1 uomo etero su 5 guarda il porno gay

Un nuovo studio ha monitorato le abitudini di visualizzazione di 821 uomini gay, etero e bisessuali.

Lo studio, pubblicato su Archives of Sexual Behaviour, ha rilevato che il 55 per cento degli uomini che si identificavano come “gay” guardavano porno “etero”, mentre il 21 per cento degli uomini che si identificavano come “eteri” guardavano ” porno gay”.

Questo ha spinto i ricercatori a porsi la seguente domanda:

Questi uomini si identificano davvero per quello che sono?

Il dottor Martin J Downing, ricercatore capo dello studio, ha dichiarato che lo studio ha confermato che gli uomini che si identificano come “etero” non hanno mai fatto sesso con gli uomini, mentre gli uomini che si identificavano come “gay” non hanno mai fatto sesso con le donne.
1 uomo etero su 5 guarda il porno gay
Il loro comportamento e la loro identità sembravano allinearsi nella “vita reale” mentre non era così per quanto riguarda la visione del porno

Downing ha inoltre detto che le abitudini di degli uomini che si identificano come “bisessuali” erano molto diverse dagli uomini che si identificavano come “gay” o “etero”.

Gli uomini bisessuali sono come uomini eterosessuali in alcune cose, mentre in altre sono molto simili agli uomini gay, ma questo è un riflesso delle loro attrazioni uniche. Non sono identici a entrambi i gruppi in termini della tiplogia di video porno che guardano.

Lo studio aggiunge che il consumo di video porno maschile è più vario rispetto ai preconcetti comuni e che la sessualità maschile è molto più ampia di quello che si pensa.