Le 5 regole del sesso anale gay

Sicuro e piacevole è così che deve essere il sesso anale tra gay

Il sesso anale può essere una esperienza non così gradevole specialmente le prime volte e per alcuni gay può incutere un pò di paura. Questo non significa che non sono interessati a farlo. In quest’articolo alcune cose interessanti sul sesso anale per rendere l’esperienza molto più piacevole.

Ok. Ora cerchiamo di affrontare alcune delle preoccupazioni che molti uomini gay hanno a riguardo del sesso anale.

 

Il sesso anale fa male?

Chi è stato dal medico per qualche problema anale potrebbe pensare che anche fare sesso anale è cosi “piacevole”. La verità è che le persone sono nervose quando vanno dal medico e tendono a stringere un po il retto. Questa è una delle cose peggiori che si possono fare quando si fa sesso anale. Quindi, regola No.1 del sesso anale gay è quello di ricordare di respirare e rilassarsi! Rilassate la mente, rilassate i polmoni, rilassate le gambe, rilassate il culo e, soprattutto, rilassa l’ano.

Cosa penserà il mio compagno del sesso anale

Lo sapevate che secondo un articolo del New York Times pubblicato nel dicembre 2013, di tutte le ricerche su Google condotte negli Stati Uniti che iniziano con “E’ mio marito …, ” l’estremità più comune della frase è “gay”.

Naturalmente, nella maggior parte dei casi, il marito in questione non è, infatti, gay sebbene sia interessato al sesso anale. Stranamente il sesso anale viene visto come una cosa solo per gay e le persone etero non dovrebbero farlo. Ovviamente questo non è vero e tutti devono provare il sesso anale almeno una volta nella vita.

Perché i gay adorano il sesso anale?

Il sesso anale è probabilmente il sesso che permette di raggiungere l’orgasmo più intenso tra le tante pratiche sessuali che si possono fare. Provate per credere!

Igiene anale

Molte persone si preoccupano che il sesso anale sia poco igienico. Può essere, ma una buona igiene anale affronterà la maggior parte di queste preoccupazioni. Per prima cosa, svuotate le viscere. Quindi, fateuna doccia e pulite l’ano dentro e fuori. Se siete davvero preoccupati, potete anche provare un clistere. Consigliamo sempre di usare il preservativo quando si fa sesso anale.

Sicurezza anale

Ci sono alcuni problemi di sicurezza legati al sesso anale gay. Lo strappo anale è il più preoccupante di questi e può essere facilmente controllato lubrificando il pene, il dito o la lingua che si intende utilizzare per il sesso anale. E’ sempre meglio abbondare con la lubrificazione. I lubrificanti a base d’acqua o in silicone sembra che siano i migliori. Il tessuto rettale non è autolubrificazione e il lubrificante in silicone dura più a lungo dell’acqua.

Ora che abbiamo parlato di sesso anale perchè non gustarsi qualche video eccitante di sesso anale gay?